Catrame alle Egadi, traghetto gratis ai volontari-pulitori

L'area marina protetta ha attivato tutte le procedure per l'arrivo della Protezione Civile nazionale e regionale per avviare le opere di bonifica. Legambiente rilancia le giornate di impegno civile per sabato e domenica, e si prepara ad altri fine settimana di solidarietà per la pulizia delle coste
Trapani, Archivio

TRAPANI. Da alcuni giorni alcuni tratti di costa delle isole di Favignana e Levanzo sono sporchi di catrame quasi sicuramente proveniente dal lavaggio illegale di cisterne di petroliera fatta a largo delle Egadi. Mentre sono già a lavoro i componenti dell'associazione vigili del fuoco in congedo ere tentare di pulire gli scogli dal materiale inquinante  la compagnia navale Ustica Lines, ha deciso di far viaggiare gratuitamente i volontari sui propri natanti. L'area marina protetta ha attivato tutte le procedure per l'arrivo della Protezione Civile nazionale e regionale per avviare le opere di bonifica. Legambiente rilancia le giornate di impegno civile per sabato e domenica, e si prepara ad altri fine settimana di solidarietà per la pulizia delle coste.

«Anche la Siciltransfert ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente i propri mezzi per chi vuole raggiungere il luogo da bonificare -  dice il sindaco Lucio Antinoro - e il Comune
offrirà la colazione a sacco a tutti i volontari. I mezzi partiranno sabato e domenica dalla sede dell'Area Marina Protetta alle 8.30 e alle 10.15»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X