Marsala, da mercoledì tornano le «strisce blu»: il servizio gestito da vigili e ausiliari

Scatta la sosta a pagamento in una trentina tra vie e piazze. Quindici minuti di tolleranza per acquistare i tagliandi
Trapani, Archivio

MARSALA. Da mercoledì prossimo in funzione le "strisce blu" per la sosta a pagamento delle auto nel centro urbano. Lo ha disposto l'Amministrazione comunale in attuazione della delibera di giunta con la quale è stato approvato il dispositivo stilato dal comandante della Polizia Municipale Vincenzo Menfi. Vengono così ripristinati gli stalli contrassegnati dalle "strisce blu", servizio che fino allo scorso mese di luglio era svolto dalla "Soes", l'Azienda di Telese Terme (Benevento) che lo aveva iniziato nel 2009.Il servizio sarà gestito in economia dal Comune mediante gli agenti della Polizia Municipale e dipendenti comunali in possesso della specifica qualifica di "ausiliari del traffico". Il fatto nuovo rispetto al passato è che, in questa prima fase di avvio del servizio, sarà consentita una tolleranza di un quarto d'ora per l'acquisto dei tagliandi prepagati. Lo dispone una apposita ordinanza del sindaco Giulia Adamo, predisposta di concerto con il comandante Menfi; viene, in pratica, introdotta la "sosta veicolare libera per un massimo di 15 minuti".  E ciò al solo scopo di consentire all'automobilista di recarsi dai rivenditori dei tagliandi che si sono convenzionati con il Comune. Tale "sosta libera per 15 minuti" si potrà fruire solo una volta nella giornata verificabile con un controllo incrociato, con l'annotazione della targa. Un'altra novità è costituita dalla possibilità di acquisto di un abbonamento-sosta mensile per un importo di 35 euro che consente il parcheggio senza limite di orario. Non dà, comunque, diritto alla riserva di posti. Sono una trentina le piazze e le vie dove sono le "strisce blu" per complessivi 1.087 stalli. Queste le piazze con il numero di stalli: Marconi (79), Francesco Pizzo (44), del Popolo (32), Piemonte e Lombardo (37), Tommaso Pipitone (29); le vie sono: Mazzini (66), Roma (55), Mario Nuccio (73), Amendola (41), Pascasino (32), Giulio Anca Omodei (13), Edoardo Alagna (25), dei Mille (41), Francesco Crispi (52), Trapani (48), Itria (17), Stefano Bilardello (24), Sanità (11), Scipione l'Africano (23), Verdi (30), Libertà (25), delle Sirene (49), Sirtori (29), Sibilla 14); ed ancora viale Isonzo (77) e Corso Calatafimi (48). Per la sosta nelle "strisce blu" sono previsti due tagliandi: da 50 centesimi per la sosta di un'ora e da 25 centesimi per mezz'ora. Le fasce orarie in cui sarà attivo il servizio di "sosta a pagamento" sono: dalle 09,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00 di tutti i giorni feriali. Domenica e giorni festivi il servizio non è attivo e si può parcheggiare nelle "strisce blu", senza limite di orario e senza tagliando.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X