Mazara del Vallo, ucciso un tunisino: arrestato connazionale

Fermato un giovane di 20 anni, connazionale della vittima, di 60 anni, che avrebbe confessato il delitto. L'omicidio, avvenuto in un appartamento della Casbah, avrebbe movente a sfondo sessuale
Trapani, Archivio

TRAPANI. Un tunisino di 60 anni è stato assassinato nella notte a Mazara del Vallo con due  coltellate che gli hanno reciso l'arteria femorale. I carabinieri hanno fermato un giovane di 20 anni, connazionale della vittima, che avrebbe confessato il delitto. L'omicidio è avvenuto in un
appartamento della Casbah, quartiere popolato da extracomunitari. Il movente sarebbe a sfondo sessuale. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Marsala, Dino Petralia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X