Il sale marino di Trapani è Igp

Via libera della commissione europea. Il riconoscimento protegge il prodotto contro i falsi. Nel registro Ue sono ormai iscritte oltre mille eccellenze alimentari europee di cui l'Italia è leader
Trapani, Archivio

BRUXELLES. Il "Sale marino di Trapani" ha conquistato a livello europeo una nuova Indicazione geografica parotetta (Igp) per l'Italia. La Commissione europea ha dato infatti il via libera finale al riconoscimento ufficiale della nuova Igp che ora sarà iscritta nel registro europeo che protegge le denominazioni d'origine (Dop) e le indicazioni geografiche (Igp) contro indicazioni e falsi. Nel registro Ue sono ormai iscritte oltre mille eccellenze alimentari europee di cui l'Italia è leader.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X