Gibellina, mille firme per fare aprire la piscina

GIBELLINA. Mille firme per la riapertura della piscina coperta, di proprietà della provincia di Trapani, che insiste nel territorio comunale di Gibellina. Il documento è stato consegnato al presidente del Consiglio dell'Unione dei Comuni della Valle del Belice, Salvatore Tarantolo, nel corso di una seduta ad hoc tenutasi nei locali dell’aula consiliare di Gibellina. Durante i lavori è stato approvato un documento denominato “ Paesi riuniti per la riapertura della piscina provinciale di Gibellina” dove “si invita il commissario della Provincia ad attivarsi affinchè la struttura non resti chiusa con il grave pericolo che l’impianto stesso possa subire dei danni ulteriori a causa del mancato funzionamento”. Nel corso della seduta, il presidente del Consiglio, Salvatore Tarantolo, ha posto l'accento sul fatto che “la mancata riapertura della piscina non solo va a precludere la pratica di uno sport quale il nuoto o una spontanea aggregazione sociale che da esso deriva, ma va anche a mortificare il territorio”.


CE.CA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X