Tentata rapina a Castelvetrano, coppia ferita da spari

Il colpo è partito durante la colluttazione tra il proprietario con bandito. I malviventi sono poi fuggiti senza portare via nulla
Trapani, Archivio

CASTELVETRANO. Una coppia è rimasta ferita nel corso di un tentativo di rapina attuato la scorsa notte da tre malviventi nella loro casa di Triscina, località balneare a 12 chilometri da Castelvetrano. I rapinatori, con probabile accento romeno, erano a volto coperto e armati di pistola e coltelli. Quando hanno fatto irruzione, il proprietario, 44 anni, ha reagito scagliandosi contro il rapinatore armato di pistola. Nella colluttazione sono partiti due colpi: uno è andato a vuoto e uno ha colpito il proprietario della casa a un braccio e la sua compagna, 37 anni, di striscio al volto.
I malviventi sono fuggiti senza portare via nulla. I medici dell'ospedale di Castelvetrano hanno giudicato le ferite guaribili in 30 e 20 giorni. Sull'episodio indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X