Stragi del sabato sera, raffica di controlli in provincia

Nella notte tra sabato e domenica sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti dei gestori di una discoteca di Castellammare perchè ritenuti non conformi alle norme. Denunciato a Custonaci un 31enne mai patentato
Trapani, Archivio

ALCAMO. Prosegue da parte dei Carabinieri di Alcamo, guidati dal capitano Savino Capodivento, la serie di controlli finalizzati a scoraggiare fenomeni di illegalità e a prevenire le stragi del sabato sera.

Nella notte tra sabato e domenica, a Castellammare del Golfo sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti dei gestori di una discoteca e di un discopub, in quanto ritenuti responsabili di non essersi adeguati alle norme volte a promuovere la consapevolezza dei rischi di incidenti stradali in caso di guida in stato di ebbrezza.  

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, inoltre, è stato denunciato a piede libero un trentunenne di Custonaci, sorpreso alla guida della propria autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida. Denunciato anche un giovane di Calatafimi, per omessa custodia di armi, nello specifico un fucile calibro 12 detenuto in maniera non conforme alle leggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X