Salaparuta, approvato il bilancio di previsione

Non ha partecipato al voto il consigliere comunale di minoranza Francesco Lima che ha abbandonato l'aula in segno di protesta prima della discussione del punto riguardante il bilancio
Trapani, Archivio

SALAPARUTA. Approvato dal consiglio comunale il bilancio di previsione 2012. L'importante strumento economico-finanziario è stato approvato all'unanimità dalla maggioranza consiliare. Non ha partecipato al voto il consigliere comunale di minoranza Francesco Lima che ha abbandonato l'aula in segno di protesta prima della discussione del punto riguardante il bilancio. Soddisfazione da parte del sindaco Rosario Drago. «Compiacimento totale - dice il primo cittadino - per il grande lavoro svolto sopratutto dall'assessore comunale Montalbano e poi dagli uffici di ragioneria e segreteria. È un bilancio che esprime un cambiamento totale di impostazione e programmazione, di facile lettura che può essere letto persino da un bambino della scuola elementare. Pur con la riduzione dei trasferimenti senza aumentare le tasse ad eccezione del piccolo aumento dell'Imu siamo riusciti a garantire i servizi essenziali per i nostri cittadini». Sulla stessa lunghezza d'onda si sintonizza Antonino Cinquemani, presidente del consiglio comunale. «Abbiamo approvato un bilancio strutturalmente sano - dice - nonostante il periodo di grave crisi registrando un avanzo di amministrazione e con uno stock di indebitamento pari al 48 %». Oltre al bilancio è stato approvato il programma triennale delle opere pubbliche ed una mozione presentata dal presidente Antonino Cinquemani sui tagli effettuati dall'Ast in tema di trasporti.

M.P.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X