Alcamo, Confederazione artigianato: "Imprese danneggiate dall'aumento dell'Imu"

Il presidente della Cna, Rosario Scardino:: "Almeno 350 laboratori stanno subendo questa situazione". La replica dell'assessore: "Verremo incontro alle loro esigenze"
Trapani, Archivio

ALCAMO. "Laboratori artigianali alcamesi penalizzati dall'aumento dell'aliquota Imu". A lanciare l'allarme è la sezione di Alcamo della Cna (Confederazione nazionale artigianato). Il cui presidente Rosario Scardino dichiara: "Almeno 350 imprese nel nostro territorio stanno subendo questa situazione".

La replica dell'assessore comunale Gianluca Abbinanti: "Sarà nostra cura a partire dal prossimo anno cambiare il regolamento Imu e venire incontro alle esigenze di queste aziende".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X