Un corso per aspiranti magistrati

TRAPANI. Il Consorzio Universitario organizza un corso di preparazione al prossimo concorso per l'ingresso in Magistratura, per il quale, ormai, si attende soltanto la pubblicazione del bando. Il corso partirà a dicembre per concludersi a maggio del prossimo anno e le lezioni saranno tenute da docenti universitari, da magistrati, da avvocati e da notai e le lezioni si terranno due volte la settimana: il venerdì per tutto l'arco della giornata ed il sabato, limitatamente alla mattina. I docenti saranno coadiuvati da tutor che seguiranno i corsisti nel percorso formativo e li orienteranno anche nella stesura degli elaborati scritti relativi ai temi delle lezioni. Il corso prevede 80 ore di diritto civile ed altrettante di diritto amministrativo e le domande d'iscrizione, che dovranno essere redatte sull'apposito modulo predisposto dal Consorzio e ritirabile negli uffici della segreteria, dovranno essere consegnate entro il prossimo lunedì. La presentazione del corso è avvenuta nella sede del Polo Universitario, alla presenza del professore Silvio Mazarese, presidente del Polo, del senatore Antonio D'Alì, presidente del Consorzio Universitario, ed ancora, di Ignazio Diaconia, presidente del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e dei professori Ferdinando Albegiani e Riccardo Ursi, rispettivamente docenti di Diritto penale e Diritto amministrativo. Gli iscritti, infine, dovranno corrispondere al Consorzio un contributo alle spese di gestione del corso che sarà avviato soltanto se si raggiungerà il numero minimo di quindici iscritti. Il versamento della prima parte di contribuzione dovrà essere effettuato solo dopo la conferma, da parte del Consorzio, dell'avvio del corso. A.TR.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X