Riscaldamenti, infissi e intonaci: 100 mila euro per le scuole di Castelvetrano

La somma per gli istituti verrà ricavata grazie alla variazione del Bilancio 2012 del sindaco approvata dalla giunta

CASTELVETRANO. L’amministrazione comunale stanzia somme per la manutenzione straordinaria e acquisto di arredi per le scuole dell’obbligo. Il sindaco della città, Felice Errante, in condivisione con la giunta municipale, ha approvato la delibera che regolamenterà le variazioni al bilancio di previsione per l’anno 2012.

All’interno del nuovo palinsesto finanziario, le somme più cospicue sono quelle destinate alla Pubblica Istruzione con l’impegno di 100mila euro a favore degli istituti scolastici e che saranno così ripartite: 70 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria negli edifici scolastici con la sostituzione di infissi ammalorati, il ripristino di intonaci, l’acquisto di caloriferi ed altre piccole manutenzioni. Mentre i restanti trenta mila euro saranno destinati all’acquisto di suppellettili ed arredi scolastici per le scuole materne e medie inferiori comunali.

Gli edifici interessati sono la scuola elementare Lombardo Radice di piazza Martiri d’Ungheria, la scuola elementare Giovanni Verga di via Ferruccio Centonze e la scuola media Vito Pappalardo. Un servizio nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X