Si spegne "Alcamo Energia Spa", la Regione blocca i finanziamenti

La società mista era stata costituita nel 2006, avrebbe dovuto gestire i fabbisogni energetici dell’ente locale
Trapani, Archivio

ALCAMO. L'amministrazione comunale di Alcamo guidata dal sindaco Sebastiano Bonventre ha deliberato di presentare ricorso al Tar di Palermo, nominando come proprio legale l'avvocato Giovanna Mistretta, contro la decisione, ufficializzata lo scorso 14 settembre da parte dell'assessorato regionale dell'Energia e dei Servizi di pubblica utilità, «di revocare i provvedimenti di concessione provvisoria in merito alla costituzione della società mista, denominata "Alcamo Energia", per la gestione integrata dei fabbisogni energetici della pubblica amministrazione nel territorio alcamese». La scorsa estate, il sindaco Bonventre aveva nominato gli amministratori, i sindaci e il revisore contabile, che si sono riuniti nei giorni scorsi, per la costituzione di tale società mista. Un servizio nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi.



© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X