Raccoglieva le olive invece di lavorare: denunciato impiegato comunale

Scoperto dai carabinieri un idraulico: avrebbe dovuto riparare un guasto alla rete idrica. Dovrà rispondere di truffa aggravata continuata e interruzione di pubblico servizio
Trapani, Archivio

PALERMO. Risultava in servizio al Comune, ma nelle stesse ore era nella campagna di sua proprietà a raccogliere olive. L'uomo, 54 anni, è stato denunciato dai carabinieri della frazione di Locogrande (Trapani), che nei giorni scorsi avevano deciso di controllare l'attività del dipendente comunale, un idraulico, dopo aver osservato che le strade della frazione Rilievo erano insolitamente invase dall'acqua fuoriuscente da alcune falle della rete idrica, senza che questa fosse stata riparata dall'addetto del Comune.    
Il dipendente pubblico è stato visto nella sua campagna in contrada Portelli/Misiliscemi di Trapani, durante le ore di lavoro. La mattina successiva i carabinieri hanno monitorato i suoi movimenti e l'impiegato, dopo aver timbrato l'entrata in servizio presso l'autoparco comunale, invece di recarsi al lavoro ha raggiunto la sua campagna. Le operazioni sono state filmate dai carabinieri. L'uomo, di cui non sono state rese note le generalità, deve rispondere di truffa aggravata continuata e interruzione di pubblico servizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X