Alcamo, furto a due anziani fratelli: arrestati

Si tratta di Paride Pellegrino di 19 anni e Leonardo Messina di 20, entrambi residenti a Castellammare del Golfo
Trapani, Archivio

ALCAMO. Sono stati arrestati in flagrante dai carabinieri, in contrada Ciauli nei pressi della spiaggia di Guidaloca, due giovani ladri che avevano appena derubato due anziani fratelli nell'appartamento di quest'ultimi. Si tratta di Paride Pellegrino di 19 anni e Leonardo Messina di 20, entrambi residenti a Castellammare del Golfo. Quando sono stati avvicinati da una pattuglia per un controllo, i due si sono liberati di uno zaino gettandolo tra le sterpaglie. Vano il loro tentativo di fuga. I carabinieri hanno trovato all'interno dello zaino 10 mila euro circa, un coltellino a serramanico e svariati oggetti in oro, oltre a una chiave di un'autovettura, ma soprattutto una ricevuta di prelievo su libretto postale intestata ai due anziani, che abitano nella zona, vittime del furto.  Fine settimana denso di controlli ad Alcamo e dintorni, da parte dei militari dell'Arma, anche nei locali notturni, soprattutto per verificare il rispetto della disciplina in materia di conservazione e somministrazione degli alimenti e la dotazione degli strumenti per la misurazione del tasso alcolemico. I carabinieri, stavolta, hanno sanzionato una discoteca e un ristopub per irregolarità di questo tipo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X