Mazara, la giunta perde un altro esponente Si dimette anche l’assessore La Rosa

Dopo Siragusa lascia anche il collega con delega alle Politiche sociali. Cristaldi: Azzeramento nei prossimi giorni

MAZARA. Scricchiola la giunta guidata dal sindaco Nicola Cristaldi. Dopo le dimissioni dell’assessore Giuseppe Siragusa, ieri sono arrivate quelle dell’assessore alle politiche sociali, Riccardo La Rosa. Le motivazioni sono diverse. Per Siragusa, sarebbero causate da problemi di carattere politico, quelle di La Rosa sarebbero motivate da problemi sorti all’interno dell'assessorato.
«La situazione che si è venuta a creare è paradossale - scrive La Rosa nel documento inviato al sindaco, al presidente del consiglio ed al segretario generale. Infatti, oltre ai più volte riferiti problemi derivati dalla mancanza assoluta di comunicazione con il dirigente, che è stato nominato proprio per la situazione d’immobilità amministrativa in cui versava il settore dei servizi sociali, rimasto senza dirigente effettivo per diverso tempo, sono state disattese quasi tutte le mie direttive che riguardano la programmazione politica, situazione questa che ha portato a una paralisi dell'azione politico amministrativa e di conseguenza ha causato un gravissimo disagio a tutti i cittadini mazaresi». La Rosa ricorda che «il motivo principale per cui è stato assunto il nuovo dirigente (il commercialista Alberto Ditta) era quello di bandire le gare del Piano di Zona che tengono immobilizzate somme per circa due milioni e mezzo di euro che devono essere spese in servizi ai cittadini e posti di lavoro. Quanti bandi sono stati pubblicati? Uno soltanto, che è stato pure ritirato. Parliamo di Un Piano di Zona, cioè un finanziamento, approvato dalla Regione Sicilia nel mese di giugno del 2010. A questo punto e per questi motivi, vista l’impossibilità di portare avanti il programma del sindaco e del Movimento Liberi, di cui sono stato fondatore, coordinatore e promotore assieme ad altri amici, che oggi siedono in consiglio comunale, sono costretto, anche se con molto dispiacere, a rassegnare con decorrenza immediata le mie dimissioni».
«Prendo atto delle dimissioni dell’assessore ai Servizi sociali - dice il sindaco - che ringrazio per il positivo apporto e la professionalità dimostrata. Acquisite le dimissioni degli assessori Giuseppe Siragusa (di venerdi scorso) e Riccardo La Rosa (di ieri), procederemo nei prossimi giorni all’azzeramento della giunta ed alla contestuale rimodulazione e nomina della nuova Giunta Municipale». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X