Valderice, approvato l'aumento Imu e Irpef

La giunta ha deciso di portare al massimo consentito dalla legge l’imposta degli immobili dalla seconda in casa in poi
Trapani, Archivio

TRAPANI. Il Consiglio comunale di Valderice questa mattina ha approvato l’aumento di Imu e Irpef disposto dall’amministrazione guidata dal sindaco Iovino. La giunta ha deciso di portare al massimo consentito dalla legge l’imposta degli immobili per tutte le abitazioni. Praticamente l’Imu, dalla seconda casa in poi, passerà dal 7,6 per mille al 10,6 per mille. Resta invece invariata, al quattro per mille, l’aliquota per la prima abitazione. L’addizionale Irpef è stata fissata all'8 per mille. La manovra è stata disposta per evitare il dissesto economico del Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X