Parrucchiere abusivo scoperto a Marausa

Ordinata l'immediata cessazione dell’attività, l’interdizione dal proseguire l’attività in assenza dell’autorizzazione e la diffida ad effettuare il pagamento della sanzione che gli è stata irrorata
Trapani, Archivio

TRAPANI. Aveva aperto un’attività di parrucchiere, nella frazione di Marausa, in assenza dell’autorizzazione amministrativa. Per questo motivo, a seguito di un preciso controllo della polizia municipale, alla titolare è stata ordinata l’immediata cessazione dell’attività, oltre all’interdizione dal proseguire l’attività in assenza dell’autorizzazione e, al tempo stesso, la diffida ad effettuare il pagamento della sanzione che gli è stata irrorata.
Sempre la squadra Annonaria della polizia municipale, inoltre, nei giorni scorsi ha effettuato un controllo in un bar di via Bonaiuto, angolo via Garibaldi. Il controllo è stato effettuato all’una e 15 di notte ed i vigili hanno riscontrato che il titolare effettuava ancora la diffusione musicale tramite apparecchiature elettroniche, all’interno del locale, non rispettando, pertanto, l’orario massimo deciso dal sindaco Damiano in una apposita ordinanza. Pertanto i vigili hanno elevato una contravvenzione al titolare. A. Tr.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X