Intimidazione a pm antimafia, solidarietà della giunta Anm di Palermo

TRAPANI. La Giunta distrettuale esprime la convinta solidarietà e vicinanza di tutti i magistrati del distretto al collega Andrea Tarondo, sostituto procuratore della Repubblica di Trapani, da anni impegnato, con grande professionalità e dedizione, nelle più delicate inchieste, anche di criminalità organizzata mafiosa, in un contesto criminale particolarmente difficile ed insidioso".  
Si legge in una nota della giunta palermitana dell'Anm che interviene sull'inchiesta aperta sulla manomissione dell'auto di scorta di Tarondo.  "In attesa degli esiti degli accertamenti della competente procura della Repubblica di Caltanissetta, - si aggiunge – la Giunta auspica che rimanga costante ed incisiva l'attenzione di tutti sulla sicurezza del collega Tarando e di tutti gli altri colleghi che operano nel circondario di Trapani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X