Rifiuti, a rischio la raccolta in 11 comuni

Niente stipendi per i dipendenti. Emergenza nei centri che fanno parte dell'Ato Tp2
Trapani, Cronaca

TRAPANI. A rischio negli undici Comuni che fanno parte dell'Ato Tp2  il servizio di raccolta dei rifiuti. Lo ha detto il commissario liquidatore Nicola Lisma al termine dell'assemblea dei soci convocata proprio per discutere della grave situazione economica-finanziaria della società. Lisma ha evidenziato che in cassa non ci sono più soldi per pagare gli stipendi di settembre ai dipendenti e i fornitori dei beni essenziali e che Bnl, che offre il servizio di tesoreria alla società d'ambito ha deciso di ridurre il fido, di ulteriori 500 mila euro. I rappresentati dei Comuni soci hanno evidenziato di essere disponibili, pur nelle forti difficoltà economiche in cui si trovano, a percorrere le strade possibili ad evitare l'emergenza rifiuti. "Purtroppo - ha detto Lisma - la situazione economica di Belice ambiente si è ulteriormente aggravata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X