Favignana, muore folgorato mentre ripara l'autoclave

A perdere la vita un cameriere di 50 anni, Tonino Franco. L'uomo è stato investito da una scarica elettrica mentre era intento a smontare la pompa dell'impianto idrico

FAVIGNANA. Un cameriere di 50 anni di  Favignana, Tonino Franco, è morto folgorato nella sua  abitazione mentre tentava di riparare l'autoclave. L'uomo è  stato investito da una scarica elettrica mentre era intento a  smontare la pompa dell'impianto idrico. Inutili i soccorsi: è  morto sul colpo.     Sempre nell'isola delle Egadi il gestore di un villaggio  turistico, Alessandro Poma, 32 anni, è rimasto gravemente  ustionato in tutto il corpo per lo scoppio di un bidone di  benzina. A innescare l'esplosione pare sia stata una sigaretta.  L'uomo è stato trasferito in elisoccorso al Civico di Palermo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X